"Covid 19 e nuove prescrizioni di legge: obbligo del green pass base per accedere agli uffici pubblici ed estensione obbligo vaccinale"

Dal 1° febbraio obbligo di green pass base per accedere agli uffici pubblici

Così come da indicazione del legislatore, il nuovo decreto ha inserito il comma 1-bis nell’art. 9-bis del D.L. 22 aprile 2021, n. 52 che stabilisce che a decorrere dal 1° febbraio 2022, gli utenti dei servizi che intendano accedere agli uffici pubblici dovranno necessariamente possedere ed esibire una delle certificazioni verde Covid-19, ivi compresa quella che si ottiene effettuando un tampone antigenico o molecolare con esito negativo (c.d. green pass base o debole).

Per maggior chiarezza:
- con il termine Green pass base – si intende la Certificazione verde Covid-19 che si ottiene per vaccinazione, guarigione compresa quella che si ottiene effettuando un tampone antigenico o molecolare con esito negativo che come ormai noto vale 48 ore in caso di test rapido e 72 ore in caso di molecolare.

- con il termine Green pass rafforzato (o Super green pass) – si intende la Certificazione verde che si ottiene per vaccinazione o guarigione. Il Green pass rafforzato non include, quindi, l’effettuazione del test antigenico rapido o molecolare

Quindi, tutti i cittadini/ utenti non vaccinati o non immunizzati potranno accedere agli uffici comunali solo con tampone negativo effettuato nei centri e nelle strutture riconosciute ai fini del rilascio del green pass base oppure utilizzare i servizi online, la mail e i contatti telefonici.

La verifica del possesso di una delle certificazioni verde, quale requisito imprescindibile per l’accesso agli uffici comunali, sarà effettuata all’ingresso di ciascun plesso comunale ove è presente o il servizio di custodia preposto alla verifica attraverso l’App. VerificaC19 o il sistema automatico di controllo attraverso il QrCode e la misurazione della temperatura o dal personale incaricato all’interno di ciascun servizio/ufficio comunale qualora non siano disponibili altri sistemi di controllo.
All’utente che si presenti sprovvisto della Certificazione verde necessaria sarà vietato l’ingresso.

-DPCM 21.01.2022, art.1 comma 1 lett. C -