L'Ispettore Ambientale Comunale è stata una figura  istituita dal Comune di Grosseto per la prevenzione, la vigilanza ed il controllo delle buone pratiche ambientali riguardo al corretto conferimento, gestione, raccolta e smaltimento dei rifiuti allo scopo di concorrere sia alla difesa del suolo e del paesaggio che alla tutela dell’ambiente nel territorio comunale. 

L’Ispettore Ambientale Comunale è l’incaricato di pubblico servizio, qualificato ed abilitato, all’interno del perimetro comunale, ad informare ed educare, prevenire, controllare, vigilare ed accertare le corrette modalità di conferimento dei rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata al fine di prevenire il verificarsi o il diffondersi di comportamenti dannosi ed irrispettosi del vivere civile che arrecherebbero danni all’ambiente e all’immagine e al decoro del territorio comunale.

Il suo compito, dunque, consiste anche nel redigere degli accertamenti che verranno utilizzati dalla Polizia Municipale per elevare verbali a seguito di comportamenti illeciti rilevati.